Logo-san-biagio-stelle

facebook
tripadvisor

Hotel con personalità

RIMINI

Rimini

mercatino-del-venerdi.tif

Anche se conosciuta come la capitale delle vacanze, il centro storico e tutta la “città vecchia” sono uno scrigno di tesori che vanno dal periodo della Roma Imperiale fino al Rinascimento; solo negli ultimi anni Rimini è stata rivalutata e considerata al pari di altre città d’arte.


L’arco di Augusto delimita il confine sud della città antica e la sua maestosità non può passare inosservata. A poche centinaia di metri, lungo il corso principale si incontra la piazza “Tre Martiri” da cui si raggiunge una delle più pregevoli e importanti testimonianze del periodo rinascimentale: il Tempio Malatestiano progettato da Leon Battista Alberti: all’interno un affresco di Piero della Francesca del 1421. Proseguendo, la piazza “Cavour” considerata dal noto critico d’arte Vittorio Sgarbi una delle più belle piazze d’Itala.


Di recente apertura l’incredibile “Domus del Chirurgo” allestimento architettonico unico nel suo genere che permette di osservare dall’alto, attraverso percorsi pedonali, i resti dell’abitazione (domus)  del dottore-chirugo “Eutyches“ vissuto nel periodo imperiale. 


Oggi si possono ammirare i resti della sua “Villa” ricca di Mosaici di grande valore storico nonché una nutrita collezione di strumenti medici ora esposti nell’adiacente Museo della Città. Il ponte di Tiberio segna invece l’antico ingresso nord della città.



Sempre nel centro storico sono numerosi gli esempi di pittura del ‘300 riconducibili alla scuola di Giotto. Raggiungere Rimini è facilissimo sia con i mezzi pubblici (bus n.4 in meno di 30 minuti) sia con la macchina (15 minuti).

tempio-malatestiano
domus-1jpegalta
HOTEL LOCANDA SAN BIAGIO

Via Ascari, 5, 47843 Misano RN
Prenotazioni:
tel. +39 0541 613167
Mob. 335 282630



P. I. 02530180401 PRIVACY | GESTIONE
© 2017 Tutti i diritti riservati Hotel Locanda San Biagio

facebook
tripadvisor
logoinshakebianco80x30